Termografia industriale

termografia industriale e raffineria

Controlli termografici su impianti industriali

 

In ambito industriale i controlli non distruttivi PND si rivelano particolarmente utili ed efficaci nella diagnostica e manutenzione predittiva. Mediante il controllo termografico è possibile monitorare la presenza di anomalie termiche sui rivestimenti refrattari e rilevare per tempo l'insorgere di possibili danni negli impianti e nei macchinari.

 

La tecnica dell' infrarosso permette all' operatore di eseguire il rilievo in tutta sicurezza senza alcun contatto fisico con la parte analizzata. La rapidità di esecuzione permette il controllo di vaste aree anche poco accessibili senza la necessità di eseguire un fermo macchina come avviene per i controlli tradizionali

 

I rilievi vengono eseguiti esclusivamente da personale di III° livello certificato per le PND metodo termografia a raggi infrarossi secondo norme UNi EN ISO 9712

 

La termografia in ambito industriale si accosta come supporto al normale servizio di manutenzione di macchinari ed apparati, l'esecuzione di tali prove comportano un significativo risparmio evitando il fermo macchina per eventuali guasti.

Molte compagnie assicurative riconoscono l'intervento termografico ai fini di riduzione della polizza rischio incendi

 

Il nostro personale con esperienza di rilievi su forni ceramici, cogeneratori turbogas, camini industrilai può eseguire rilievi termografici in quota.

 

Mediate termografia possono essere controllati in modo agevole

 

  • Rivestimenti refrattari di forni ceramici
  • Forni raffineria
  • Seviere fonderie
  • Scaricatori condensa
  • Pompe di raffineria e pompe fluidi
  • Serbatoi chimici e petrolchimici
  • Camini di raffinerie
  • Impianti di cogenerazione
  • Rivestimento generatori turbogas
  • Ceramiche
  • Impianti di produzione lavorati
  • Impianti di stoccaggio
  • Cuscinetti e motori elettrici
  • Controllo di processo
  • Test su campioni di produzione

 

I reattori nell'industria chimica sono fortemente isolati per garantire le temperature di reazione necessarie. Gli isolamenti dei serbatoi nonché delle pipe line  di alimentazione e scarico devono soddisfare requisiti più elevati e devono essere controllati in modo accurato. La termografia ad infrarossi fornisce una rapida panoramica  dettagliata su perdite di isolamento e del livello dei serbatoi.

 

Le applicazioni sono molteplici , qualsiasi processo industriale dove la trasmissione del calore ha un ruolo fondamentale nell' usura o nell' ottenimento di un dato processo può essere monitorato e controllato con indagine termografica

termografia cuscinetti e flange
seviera termografia fonderia

Manutenzione predittiva

La manutenzione predittiva è fondamentale per la pianificazione delle normali manutenzioni industriali, il suo costante impiego riduce notevolmente la casistica di guasti che comportano il fermo macchina con comprensibili disagi e perdite economiche

Fonderia seviere e refrattrai

Nel settore siderurgico è possibile applicare la manutenzione predittiva mediante l'utilizzo della termografia per la valutazione dello stato di conservazione dell' isolamento refrattario di stampi, seviere, forni, altiforni.


termografia controllo motore elettrico e cuscinetti

Termografia motori elettrici

Il controllo termografico dei motori elettriche e dei cuscinetti mediante termografia unita al controllo delle vibrazionali ed ultrasuoni nell' aria consentendo il monitoraggio su larga scala ed indirizzando il controllo vibrazionale solo dove vi è reale necessità riducendo i tempi di intervento senza fermo impianto.

Termografia camini

Il controllo dei refrattari dei camini e degli hot spot in superficie può essere agevolmente svolto con termocamera da piattaforma o da drone, il controllo permette di controllare lo stato degli isolanti dei camini e rilevare le temperature critiche superficiali.


termografia paratie forni

Termografia cogeneratori

Nei cogeneratori e nei forni un elemento critico è rappresentato dalle paratie che danno l'accesso all' interno, è importante controllare le temperature superficiali di questi punti critici per valutarne lo stato dell' isolamento.

Mediante la termografia è possibile ottenere una rapida mappa delle temperature superficiali di paratie, pareti e portelli.

Scaricatori di condensa

La termografia infrarossa può essere utilizzata per verificare se le valvole degli scaricatori di condensa  sono nella posizione aperta o chiusa . Si tratta di un controllo relativamente semplice, che permette di controllare l'efficienza degli scaricatori di condensa di vapore,  gas,  olio, e altri fluidi, sulle linee di impianti chimici e petrolchimici